MotoGP, Jak Miller si aggiudica il GP d’Olanda 2016

MotoGP, Jak Miller si aggiudica il GP d’Olanda 2016
giugno 29 17:33 2016 Stampa articolo

REGISTRATI GRATUITAMENTE SU BET365
>> BONUS BENVENUTO BET365 100€ <<

L’attuale classifica del mondiale piloti successiva al Gran Premio d’Olanda 2016 che si è svolto ad Assen. Valentino Rossi si conferma in terza posizione

    1. Fatti accaduti ad Assen

Jak Miller si aggiudica il GP d’Olanda 2016 sul circuito di Assen, e conquista il suo primo successo di carriera in MotoGP. Un team indipendente sul podio! Qualcosa che risale al 2006, l’ultimo di questi fu Toni Elias in Portogallo. Quindi la gara ha avuto un risvolto particolare da questo punto di vista.

    1. Una gara nella quale è accaduto di tutto

Prima parte della Gara dominata da Dovizioso, Valentino Rossi e Petrucci, che si stanno battendo per contendersi la vittoria, poi arriva la pioggia che inizia a scendere in maniera sempre più intensa e ciò porta a dover fermare la gara.

FASE SUCCESSIVA:

  1. Bandiera rossa,

  2. Un attesa,

  3. Termina di piovere

  4. Passa altro tempo, quello che occorre per far asciugare almeno un pochino la pista

  5. Si riparte da dove era stata bloccata la gara ovvero con 12 giri ancora da completare.

SECONDA PARTE DELLA GARA:

E qui arriva il bello! Le carte in tavola ad Assen cambiano completamente arrivati in questa seconda fase. Costretti al ritiro o avendo subito delle cadute Petrucci, Dovizioso e Valentino Rossi non restano in gara e così la corsa perde i tre protagonisti iniziali e – ovviamente – ne trovi altri nuovi. Arriva quindi tra questi in primis Jack Miller. Dietro di lui al secondo posto Marquez e in terza posizione Scott Redding. C’è anche il 5° posto di Iannone che era partito dall’ultima posizione in griglia per una penalizzazione subita dopo l’incidente causato a Montmelò oltre alla penalizzazione di partenza nella prima parte di gara è anche caduto e in un momento particolare, ovvero quando era in rimonta sui piloti di testa. Lorenzo si era ritrovato in penultima posizione ma alla fine il pilota della Yamaha chiude in 10a posizione, e ovviamente approfitta delle cadute degli altri piloti riuscendo così a limitare i danni in un fine settimana davvero nero e con una gara che sembrava dovesse terminare in modo assai peggiore. Insomma un GP strano, particolare e anche assurdo su più fronti.


GIOCA IL TUO PRONOSTICO SU BET365
>> BONUS BENVENUTO BET365 100€ <<

  Categories:
Vedi più

Articoli Autore

scommesse
scommesse

Vedi più articoli
Scrivi commento

0 Comments

Nessun commentro trovato

Commenta per primo.

Aggiungi commento

I vostri dati non verranno condivisi L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi .
Tutti i campi sono obbligatori.